Render Foto

CENTRO CULTURALE - AREA EX COMAC

PROGETTO | Cinema-Ristoranti-Negozi-Anfiteatri-Servizi 

AREA | 10.000 m2

LOCAZIONE | overato - Italia

CLIENTE | Città di Soverato

TIPO | Proposta

STATO | IN CORSO 2012 

ANNO | 2011/2012

TEAM | Schiavello Architects Office 

DESCRIZIONE PROGETTO |  Vista la rilevanza nazionale che ha un tema come quello dello spazio pubblico, e l’occasione che costituisce per la promozione dell’immagine della città di Soverato in ambito europeo, il nuovo progetto si propone di: 

-ricercare una soluzione per le aree che da un lato ne valorizzino le qualità urbane e dall’altro stabiliscano un forte legame con le dinamiche della società contemporanea attraverso soluzioni funzionali che soddisfino le esigenze delle attività diurne e notturne che nell’area hanno luogo.

 -Riqualificare attraverso una serie di  azioni coordinate, un intero ambito urbano, recependo la migliore soluzione progettuale che coniughi le diverse necessità di razionalizzazione del traffico veicolare e di rivitalizzazione commerciale, artigianale e culturale dei luoghi.

 L’obiettivo è quello di costituire un polo di aggregazione in grado di rivitalizzare il lungomare di Soverato attraverso la localizzazione di nuove opere architettoniche dalla forte connotazione urbana. L’area industriale dismessa attualmente si integra ben poco con il contesto urbano e  necessita una riconfigurazione generale che le renda qualitativamente riconoscibile nel paesaggio urbano. L’idea del nostro progetto è di realizzare un edificio simbolo in un punto focale tra il lungomare e la città che caratterizza inconfondibilmente la città di Soverato come centro culturale, turistico e futuro punto di confluenza tecnico-economico della provincia di Catanzaro.Il progetto sfrutta le potenzialità uniche della localizzazione, il Centro Polifunzionale

planimetrie
Render Foto
schemi
schemi
schemi
schemi
schemi
schemi
schemi
schemi
pause-play
/
tray-up